Tabella misure PTN


La storia del PTN Pepi´s Tire Noodle

La storia del PTN Pepi´s Tire Noodle PTN RaceLine Ultra leggero e resistente. La storia vincente del PTN RaceLine rosso iniziò nel 2017 e fino ad oggi vanta tre titoli mondiali, due vittorie assolute in Coppa del Mondo, sei titoli campione europeo e innumerevoli titoli nazionali in diversi Paesi. Gli appassionati di questo sport sono rimasti così affascinati dal PTN RaceLine che in poco tempo è diventato uno degli inserti per pneumatici tubeless più venduti. Già nel 2015 sono state create le basi per lo sviluppo del prodotto. Innumerevoli ore di lavoro nel laboratorio interno e sul banco prova, così come le prove su vari percorsi con i migliori professionisti per conoscere e sperimentare le diverse tipologie del polimero e le varie forme / diametri. Non appena un progetto PTN nello stadio prototipo viene approvato dopo una lunga fase di test, possiamo pensare alla produzione di serie, come nel caso dell'ultima nuovissima gamma PTN RokkLine leggeri e ultra resistenti. Appositamente sviluppati con un esclusivo materiale tecnopolimero a cellule chiuse, e una speciale pellicola gialla esterna che rende la superficie più resistente / durevole oltre a ridurre l`attrito tra il pneumatico e l`inserto minimizzando la perdita di energia. Il rapporto tra peso e resistenza del PTN RokkLine è una delle caratteristiche più importanti e quindi è anche molto adatto per le e-bike in funzione dell`autonomia della batteria. I ciclisti potranno sicuramente apprezzare la durata e soprattutto in caso di foratura possono continuare il percorso per alcuni chilometri senza doversi scomodare a cambiare la gomma in circostanze poco favorevoli. La nuova gamma PTN RokkLine è disponibile in tutte le misure da 26 "-27.5" -29 "-29" plus. Per cui, volendo garantire la miglior resa, come nessun altro produttore, abbiamo adattato in modo specifico lo spessore del materiale e il diametro di ogni inserto per le varie tipologie d`impiego (XC Marathon Trail Enduro Downhill o E-Bike).

Qual è il suo scopo, l’efficacia e le caratteristiche che hanno suscitato enorme interesse da parte dei corridori ?

Lo scopo principale era quello di trovare una soluzione in grado di gestire le maggiori problematiche senza appesantire le ruote o influenzare negativamente la dinamica dei mezzi da competizione. Oltre a ciò la ricerca doveva includere anche trovare un componente in grado di offrire al corridore di proseguire il percorso (concludere la gara) anche in caso di foratura del Tubeless. A questo punto si ricorda che la pluri-campionessa DH Italiana Veronika Widmann nel 2016 dotata di “PTN”  ha difeso il suo titolo con largo vantaggio sugli avversari nonostante una netta foratura sul posteriore.

Order confirmed

Order confirmed!
Check the status of your order in your personal area

Thank you for ordering at FSTYLE.it