Ho notato che la mia molla in titanio sfiora lievemente il registro blu della vasca laterale del mio ammortizzatore Fox.

13 giugno 2019

Oltre al fattore estetico ci sono contraindicazioni anche per il corretto funzionamento?

In alcune situazioni le molle in titanio con una certa durezza possono sfiorare sia il corpo laterale (vasca registro ruotante) che il corpo principale dell'idraulica. Questo fenomeno non si verifica solo con le molle in titanio ma può verificarsi anche con quelle originali Fox quando lo spessore delle spire della molla supera certi valori limite. Essendo lo spessore del filo delle molle in titanio più grosso di quello in acciaio ci possono essere delle sfregature sia all'interno che all'esterno della molla. Visto che lo spazio previsto dal costruttore per l'inserimento della molla non può essere cambiato o si usa una molla più stretta per evitare lo sfregiamento all'esterno (vasca registro ruotante) oppure si usa una molla più larga per evitare lo sfregamento all'interno (corpo principale dell'idraulica). Dopo anni di esperienza con diversi costruttori di molle BSC ha deciso di optare per la seconda possibilitá, visto che le sfregature all'esterno comportano conseguenze puramente estetiche, mentre le sfregature all'interno (corpo principale dell'idraulica) quasi sempre portano al danneggiamento della filettatura e/o del corpo idraulico nella zona del tappo guida stelo con conseguenti perdite d'olio e costi elevati per la sostituzione delle parti danneggiate.